ANTONINI CRISTINA, ORGAN

ANTONINI CRISTINA, ORGAN

ANTONINI CRISTINA, ORGAN

Ha perfezionato gli studi pianistici con Guido Agosti all’Acc. Chigiana di Siena, e a Roma quelli organistici con A. Cozza, A. Heiller (Acc. di Haarlem), M. Chapuis,  L. F. Tagliavini, A. Esposito; ha studiato composizione con W. Dalla Vecchia. Già insegnante ai Conservatori di Vicenza e Rovigo, è stata promotrice di seminari, convegni, iniziative per la conoscenza del Canto sacro delle Chiese e religioni. Nella composizione musicale ha cercato accostamenti con varie Arti e Pensieri. Ha eseguito le sue composizioni nei concerti d’organo: Notre Dame a Parigi “Ecce Homo”, Paray-Le Monial “L’homme chante la joie d’etre sauvè”, Basilea, Vienna, Zagabria, Gerusalemme, Varsavia, ecc. Ha composto per l’organo della Verna “Luce alla Verna”, “Nel crudo sasso” ,“Absorbeat”. Più recente è il brano “Vallombrosa” ispirato alla preghiera e alla natura. Ha collaborato con il teologo Luigi Sartori negli “Incontri spirituali”, proponendo pagine organistiche particolari: “L’itinerario di Teresa di Lisieux”, “Cinque impressioni sulla Fede”, “L’attesa del Futuro”. Ha coordinato la parte musicale nella rappresentazione “La nube della non conoscenza” di Giovanni Costantini; collaborando poi con lo stesso poeta e con Giovanni Gozzi, ha composto la parte sonora, in Duo con le Percussioni di Guido Facchin, di “La vita vincerà”, pubblicata da Editrice Veneta. Ha diretto due drammatizzazioni: “Canti la voce, canti la vita” e “Nel silenzio affidarsi  alla Parola” al Master “Antropologia e Bibbia” all’Università di Verona. Ultimi lavori: musica e regia di “Signum in Montibus: I Martiri di Tibhirine” (DVD Angelicum) e la regia e liriche dei Drammi sacri “Ecumenica soror”, “Giovanni in Vallombrosa” e ”Christophe dell’Atlas: Il libro dell’anima”.Ha presentato in prima assoluta  l’opera organistica di P. Bernardino Rizzi, interessando critici e  inteditori. Ha partecipato, come esecutrice, al Convegno di Sassari sull’Opera musicale di B. Rizzi. Ha perfezionato gli studi pianistici con Guido Agosti all’Acc. Chigiana di Siena, e a Roma quelli organistici con A. Cozza, A. Heiller (Acc. di Haarlem), M. Chapuis,  L. F. Tagliavini, A. Esposito; ha studiato composizione con W. Dalla Vecchia. Già insegnante ai Conservatori di Vicenza e Rovigo, è stata promotrice di seminari, convegni, iniziative per la conoscenza del Canto sacro delle Chiese e religioni. Nella composizione musicale ha cercato accostamenti con varie Arti e Pensieri. Ha eseguito le sue composizioni nei concerti d’organo: Notre Dame a Parigi “Ecce Homo”, Paray-Le Monial “L’homme chante la joie d’etre sauvè”, Basilea, Vienna, Zagabria, Gerusalemme, Varsavia, ecc. Ha composto per l’organo della Verna “Luce alla Verna”, “Nel crudo sasso” ,“Absorbeat”. Più recente è il brano “Vallombrosa” ispirato alla preghiera e alla natura. Ha collaborato con il teologo Luigi Sartori negli “Incontri spirituali”, proponendo pagine organistiche particolari: “L’itinerario di Teresa di Lisieux”, “Cinque impressioni sulla Fede”, “L’attesa del Futuro”. Ha coordinato la parte musicale nella rappresentazione “La nube della non conoscenza” di Giovanni Costantini; collaborando poi con lo stesso poeta e con Giovanni Gozzi, ha composto la parte sonora, in Duo con le Percussioni di Guido Facchin, di “La vita vincerà”, pubblicata da Editrice Veneta. Ha diretto due drammatizzazioni: “Canti la voce, canti la vita” e “Nel silenzio affidarsi  alla Parola” al Master “Antropologia e Bibbia” all’Università di Verona. Ultimi lavori: musica e regia di “Signum in Montibus: I Martiri di Tibhirine” (DVD Angelicum) e la regia e liriche dei Drammi sacri “Ecumenica soror”, “Giovanni in Vallombrosa” e ”Christophe dell’Atlas: Il libro dell’anima”.Ha presentato in prima assoluta  l’opera organistica di P. Bernardino Rizzi, interessando critici e  inteditori. Ha partecipato, come esecutrice, al Convegno di Sassari sull’Opera musicale di B. Rizzi.

 

ENGLISH VERSION

She refined her piano studies with Guido Agosti at the Chigiana Academy in Siena and in Rome, and her organ studies with A.Cozza, A. Heiller (Academy of Music, Haarlem), M. Chapuis, L. F. Tagliavini, A. Esposito; she studied composition with W. Dalla Vecchia. She was a professor at the Conservatories of Vicenza and Rovigo. She organized seminaries and conferences, and initiatives to promote Sacred and Religious music. In her compositions, she tried to combine music with various forms of Arts and Thoughts. She performed her works in several organ concerts: Notre Dame in Paris “Ecce Homo”, Paray-le-Monial “L’Homme chante la joie d’etre Sauvè”, in Basel, Wien, Zagreb, Jerusalem, Warsaw etc. For the organ in La Verna she composed “Luci alla Verna”, “Nel crudo sasso”, “Absorbeat”. She has recently composed “Vallombrosa” inspired to the prayer and the nature. She collaborated to the musical sequence for the representation of Giovanni Costantini’s “La nube della non Conoscenza”. Later, in cooperation with the same poet and Giovanni Gozzi, she composed the music “La vita Vincerà” (published by Editrice Veneta) together with the Percussion of Guido Facchin. She directed two dramatizations “Canti la Voce, canti la Vita”, and “Nel silenzio affidarsi alla Parola” during the masterclass “Antropologia e Bibbia” at the University of Verona. Last Works: music and direction of “Signum in Monribus: I Martiri di Tibhirine” (DVD Angelicum) and the lyrics and direction of the sacred dramas “Ecumenica Soror ”, Giovani in Vallombrosa” and “Christophe Lebreton de l’Atlas: Il libro dell’Anima”. She recorded the first world CD of “Trittico della Trinità”, an Organ work composed by F. Bernardino Rizzi.

 

 

CD URANIA

MLD 15034 Bernardino Rizzi – Il Trittico della Trinità https://www.uraniarecords.com/product/il-trittico-della-trinita/

Leave a reply