GUGOLE LORENZO, VIOLIN

GUGOLE LORENZO, VIOLIN

GUGOLE LORENZO, VIOLIN

Nel 2003 ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di Violino presso il Conservatorio di Musica “F.E. Dall’Abaco” di Verona sotto la guida del M° F. Bortolotti e nel 2013 si laurea in Violino Barocco con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica di Verona sotto la guida del M° S. Montanari.  Nel 2003 ha conseguito con il massimo dei voti il diploma di Violino presso il Conservatorio di Musica “F.E. Dall’Abaco” di Verona sotto la guida del M° F. Bortolotti e nel 2013 si laurea in Violino Barocco con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica di Verona sotto la guida del M° S. Montanari.  Ha frequentato corsi di perfezionamento con i maestri G. Guglielmo, E. Citterio, E. Hobart, R. Ranfaldi, S. Bernardini, D. Railey (Università di Leeds, UK) e J. Lenert (Schola Cantorum, Parigi). Intrapreso lo studio della prassi esecutiva barocca, si è specializzato presso l’“Accademia di Musica Antica” di Brunico.  Attualmente collabora sia con orchestre sinfoniche sia con ensemble di musica barocca dove ricopre anche ruoli solistici. Fra queste, l’”Orchestra regionale Toscanini”, “I Pomeriggi Musicali”, l’”Orchestra del Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo”, l’”Orchestra da Camera di Mantova”, l’”Orchestra Sinfonica RAI di Torino”, l’ensemble “Cordia” diretta dal M° S. Veggetti, “Karlsson Barock orchestra”, “I Barocchisti” RSI, “Il Complesso Barocco” diretto da Alan Curtis, “Orchestra barocca del Teatro alla Scala“ diretta dal M° Fasolis, “Atalanta Fugiens”, il “Tempio Armonico” Orchestra barocca di Verona seguita dal M° Rasi, e l’ensemble rinascimentale “Vago Concentus”.  Dal 2011 è invitato a suonare per la stagione “Una hora de musica antigua” a Maiorca in qualità di solista e di violino di spalla.  Nel 2015 riceve il premio Alois Bachmann con la possibilità di suonare un prezioso violino del liutaio Georg Mair.

 

ENGLISH VERSION

In 2003 Lorenzo completed his performance diploma at the Conservatory “F.E. Dall’Abaco” in Verona, studying with F. Bortolotti and graduating with distinction. In 2013, after studying with S. Montanari in Verona, he graduated with distinction in performance on the baroque violin. In 2003 Lorenzo completed his performance diploma at the Conservatory “F.E. Dall’Abaco” in Verona, studying with F. Bortolotti and graduating with distinction. In 2013, after studying with S. Montanari in Verona, he graduated with distinction in performance on the baroque violin. He has studied further with G. Guglielmo, E. Citterio, E. Hobart, R. Ranfaldi, S. Bernardini, D. Railey (University of Leeds, UK) and J. Lenert (Schola Cantorum, Paris). Further studies in baroque performance technique were then undertaken at the “Accademia di Musica Antica” in Brunico, Italy. He currently collaborates with a number of symphony orchestras as well as baroque ensembles, performing both sectional and solo parts. Among these are the “Orchestra Regionale Toscanini’; “I Pomeriggi Musicali”; the “Orchestra del Festival Pianistico Internazionale de Brescia e Bergamo”; the “Orchestra da Camera di Mantova”, the “Orchestra Sinfonica RAI di Torino”, the ensemble “Cordia”, directed by Maestro Fasolis; “Atalanta Fugiens”; the “Tempio Armonico” Baroque Orchestra of Verona, directed by Maestro Rasi and the Renaissance ensemble “Vago Concentus”. From 2011 he has been performing at the “Una hora de musica antigua” festival season in Mallorca as both soloist and principal violinist. In 2015 he was awarded the Alois Bachmann prize allowing him to play on a unique Georg Mair violin.

Leave a reply