SIMONACCI DAVID, PIANO

SIMONACCI DAVID, PIANO

SIMONACCI DAVID, PIANO

Nato a Roma e figlio di musicisti, si è diplomato in pianoforte, violino e composizione ed ha conseguito il diploma di perfezionamento in composizione con A. Corghi presso i corsi dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia. Quale violinista dell’Helios Trio ha concluso il corso biennale di musica da camera tenuto dal Trio di Trieste, dal quale ha altresì ricevuto il diploma di merito al corso di musica da camera svoltosi presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena.Nato a Roma e figlio di musicisti, si è diplomato in pianoforte, violino e composizione ed ha conseguito il diploma di perfezionamento in composizione con A. Corghi presso i corsi dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia. Quale violinista dell’Helios Trio ha concluso il corso biennale di musica da camera tenuto dal Trio di Trieste, dal quale ha altresì ricevuto il diploma di merito al corso di musica da camera svoltosi presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena. Come solista e camerista, sia nel ruolo di di violinista che in quello di pianista, ha suonato in Italia e all’estero presso associazioni concertistiche quali Accademia Musicale Napoletana, Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, GOG di Genova, Amiata Piano Festival, Festival Internazionale di musica contemporanea Varsavia e molte altre. Come violino di spalla ha collaborato con l’Orchestra Regionale del Lazio, l’Orchestra Sinfonica Abbruzzese, L’Orchestra Roma Sinfonietta. È primo violino di spalla dell’Orchestra di RomaTre. Ha collaborato per lungo tempo con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia. Ha suonato con vari ensemble di musica contemporanea quali Gruppo Musica D’Oggi, Ensemble Algoritmo ed altri. In qualità di solista e camerista ha inciso per Brilliant Classics, VDM music/Rai Trade, Sony Deuthesche Harmonia Mundi, Sony Classical, Bongiovanni e Da Vinci Classics. Da sempre appassionato ricercatore di musiche ed autori meno noti, ha curato per Radio Vaticana un ciclo di trasmissioni sulla civiltà strumentale italiana a cavallo tra Ottocento e Novecento, con particolare riferimento al pianoforte. È docente di Violino presso l’Istituto musicale pareggiato “Mascagni” di Livorno.

 

ENGLISH VERSION

Born in Rome into a family of musicians, he graduated in piano, violin and composition. He has been awarded with the first-class diploma in composition at the A-cademia Nazionale di Santa Cecilia with Azio Corghi. As violinist of Helios Trio, he completed the two-year course of chamber music as well as the chamber music course at the Accademia Chigiana in Siena (diploma with merit) held by Trio di Trieste.Born in Rome into a family of musicians, he graduated in piano, violin and composition. He has been awarded with the first-class diploma in composition at the Accademia Nazionale di Santa Cecilia with Azio Corghi. As violinist of Helios Trio, he completed the two-year course of chamber music as well as the chamber music course at the Accademia Chigiana in Siena (diploma with merit) held by Trio di Trieste. As soloist and as chamber musician, both as violinist and pianist, he performed in Italy and in other countries, being invited by Accademia Musicale Napoletana, Istituzione Universitaria dei Concerti in Rome, GOG in Genoa, Amiata Piano Festival, International Contemporary Music Festival in Warsaw among the others. As first violin he collaborated with Orchestra Regionale del Lazio, Orchestra Sinfonica Abruzzese and Orchestra Roma Sinfonietta. He is currently first violin of Orchestra di RomaTre. He also collaborated with the Orchestra of Accademia Nazionale di Santa Cecilia. He performed in many contemporary music ensembles such as Gruppo Musica D’Oggi, Ensemble Algoritmo and many others. He recorded with the labels Brilliant Classics, VDM music/Rai Trade, Sony Deuthesche Harmonia Mundi, Sony Classical, Bongiovanni and Da Vinci Classics. As passionate researcher of the less known repertoire, he held some broadcasts for Radio Vaticana related to the Italian musical environment between the XIX and the XX century, with a focus on the piano music. He is violin professor at the Music Institute “Mascagni” in Livorno.

Leave a reply