TIRINO ANGELA, PIANO

TIRINO ANGELA, PIANO

TIRINO ANGELA, PIANO

Nata a Pescia il 18 settembre 1981, Angela Tirino ha iniziato a 9 anni lo studio del pianoforte e si è laureata brillantemente in pianoforte col massimo dei voti e lode presso il Conservatorio statale di musica “Luigi Cherubini” di Firenze sotto la guida di Giovanni Carmassi.

Ha partecipato a cicli di concerti per le associazioni culturali “Rami musicali” di Cerreto Guidi, “Clara Schumann” di Massa, “Vito Frazzi” di Scandicci, “Giuseppe Verdi” di Prato, “G. Giusti” di Monsummano Terme; è stata la protagonista della prima esecuzione assoluta nazionale dell’opera “il soldatino di stagno” per pianoforte e voce recitante di Bruno Rigacci in collaborazione con l’attrice radiofonica RAI Anna Maria Sanetti; ha preso parte a numerosi concerti svolti presso il teatro Sant’Andrea di Pescara, la Scuola Normale Superiore di Pisa per la stagione “Intervalli musicali in aula Bianchi”, presso l’auditorium di Pugliola nel comune di Lerici per l’associazione culturale “William Percy Cochrane”, il Consolato francese di Firenze in occasione della “Maratona della musica”, presso la Fortezza da Basso di Firenze per la “Biennale d’Arte Contemporanea” sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, presso la stagione concertistica di “Villa Bertelli” di Forte dei Marmi (Lu).

È risultata vincitrice di numerosi premi e borse di studio in concorsi nazionali e ha partecipato a importanti masterclass e cicli di lezioni teoriche tenute da Bruno Canino, Giuseppe Fricelli, Franco Scala,Valerij Voskobojnikov, Massimiliano Damerini.

Forma da circa venti anni con la pianista Nadia Tirino il “Duo pianistico Nadàn” esibendosi in importanti sale da concerto italiane e straniere; nel 2016 il duo è stato ospite a Londra dell’Aswell University e a Gozo (Malta) per un concerto tenuto presso la sala del Ministero degli Esteri in occasione del “Gaulitana Festival”

Nell’aprile 2020 il duo ha inciso per l’etichetta Brilliant Classics  l’opera integrale per pianoforte a quattro mani e due pianoforti dell’autore tardo-romantico H.von Herzogenberg. Il lavoro discografico è stato recensito dalle più importanti riviste musicali del settore (Musica, Classic Voice, Diapason, American Record Guide, Klassiekezaken) ricevendo lusinghiere valutazioni.

Il Duo è stato inoltre invitato e intervistato in importanti emittenti radiofoniche: Rete Toscana Classica, Rai Radio 3 “Primo movimento”, Radio Popolare, Radio Svizzera Italiana

È docente di pianoforte presso l’Accademia musicale di Firenze.

Leave a reply